AVIAN

Descrizione

AVIAN è un prodotto naturale, molto ricco di ossido di silicio, caolinite, e altri microelementi ed è esente da elementi inquinanti.

Caratteristiche

AVIAN è un prodotto in polvere di origine naturale utilzzato per le sue proprietà adesivanti e fortemente disidratanti, in grado di ricoprire le piante di una patina che contrasta l’effetto termico, riducendo in misura notevole il tempo di bagnatura delle superfici dei vegetali. Il prodotto possiede inoltre, un effetto fisico indiretto, in grado di contrastare lo sviluppo di insetti e funghi. Aumenta le difese naturali, ha un azione di disturbo sui fitofagi, e NON ha nessun effetto sugli insetti utili.

Epoche d'impiego

• Pomodoro, peperone, melanzana, fagiolo, melone, cetriolo, cocomero, carota, radicchio, patata, zucchino, carciofo, broccolo, ecc. Dose 5kg/ha per ogni applicazione.

• Vite, disseccamento del rachide tre interventi così suddivisi: dopo la fioritura, pre-chiusura del grappolo, invaiatura. Applicare separatamente dose 5 kh/ha + calcio. Sulla vite ha un’azione complementare su marciume nella fase di maturazione, applicare quindi dopo la pioggia dose 5 kh/ha. Per ombreggiare dose 5 kh/ha.

• Melo, pero, pesco, ciliegio, albicocco, piccoli frutti, fragola, mirtillo, lampone, ecc. Inziando i trattamenti dalla prefioritura, dose 2 kh/ha. Psilla del pero, va applicato da solo in dose 10 kg/ha. Melo, butteratura 5 kg/ha, nei casi di poca produzione aggiungere calcio ed applicare alla sera (nb. applicare separatamente).

• Kiwi, dose 5 kh/ha per ogni applicazione.

• Impolveratrice da 10/12 Kg/ha. • Atomizzatore da 500/800gr/hl.

Composizione

Valore neutralizzante: 58%

Ossido di calcio (CaO) totale:6,5%

Avvertenze

• Per l’assimilazione deve avere in botte un ph 5,5-6,0.

• Può essere miscelato con tutti gli agrofarmaci (ad es. rameici, fosfiti di alluminio e potassio).

• Non miscelare con olii ed adesivanti.

• Non richiede periodo di carenza.

• Può essere miscelato con i concimi organici.

• Il prodotto non è combustibile.

• Evitare il contatto con gli occhi e la pelle.

• Il prodotto è stabile a temperature e pressioni ordinarie.

• Non disperdere il contenitore nell’ambiente.

I valori summenzionati sono approssimativi e soggetti a variazioni in quanto dipendono dalle materie prime. I valori sono il risultato di diverse forniture e delle loro analisi effettuate negli anni scorsi.